Associazione Polaris Roma

+39 349 2226898 ass.polaris@gmail.com

Le Gloriose gesta della Repubblica Romana

Map Unavailable

Data / Ora
Date(s) - 11/10/2020
4:00 pm

Luogo
Piazza San Pietro in Montorio, 2

Categorie


La Repubblica Romana, nata il 9 febbraio 1849, oppose una eroica difesa ad un esercito francese che, sbarcato a Civitavecchia il 26 aprile, mirava a restaurare il regime pontificio. Mazzini era l’anima della Repubblica, e Garibaldi ne era il braccio armato. Il 3 giugno i francesi, ricevuti rinforzi, attaccarono di sorpresa, e assediarono la città puntando ad impadronirsi del Gianicolo; da
lì infatti avrebbero potuto bombardare Roma e costringerla alla resa. Le forze francesi avevano una schiacciante superiorità numerica ed erano meglio armate, ma sul colle del Gianicolo l’esercito repubblicano, in una serie di dure battaglie, oppose una resistenza tenace e accanita che durò per tutto il mese di giugno. Mentre l’esercito repubblicano sbarrava il passo ai francesi, l’Assemblea della Repubblica riunita in Campidoglio elaborava la Costituzione, basata su principi fondamentali di libertà e democrazia. Il 30 giugno i francesi spezzarono le ultime resistenze. Il regime pontificio, restaurato dalle armi francesi, durò fino al 20 settembre 1870, quando Roma venne unita al Regno d’Italia divenendone la capitale. Nel corso degli anni, l’eroica Difesa di Roma era divenuto un mito, in Italia e nel mondo e e il Gianicolo, più di ogni altro luogo, evocava questo mito e uno dei momenti più alti del Risorgimento Italiano. Per questo, il governo dell’Italia unita decise di costruire sul colle un parco della memoria sistemandovi monumenti, busti, cippi e lapidi, per ricordare i protagonisti della difesa di Roma del 1849, e più in generale per ricordare tutti coloro che avevano dedicato la vita all’Italia per farla libera, unita, con Roma capitale. Ripercorreremo le vicende di questo glorioso momento della nostra storia raccontando eventi, ma soprattutto parleremo di uomini e di donne, donne note come Anita Garibaldi, e meno conosciute che hanno lottato dietro le barricate con i propri mariti e con i propri compagni.

 

Visita a cura della Dott.ssa Viviana Belculfiné

Bookings

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.